Vittorio Stanguellini

Modena, 1910 1981

Pilota, progettista e costruttore

Alletà di 22 anni Vittorio Stanguellini eredita dal padre Francesco, scomparso a soli 53 anni, la responsabilità dellazienda. Cresciuto in mezzo ai motori, è dotato di un intuito straordinario. Esordisce come trasformatore automobilistico, potenziando una piccola Balilla Sport che in gara risulta più veloce di una Alfa Romeo 1750. È il 1936 e da quel momento la sua strada nel mondo delle corse è tracciata: si dedica con passione ed entusiasmo alla trasformazione di motori Fiat e alla progettazione di telai e motori. Accanto a questa attività, va ricordata anche quella di elaboratore di pezzi speciali e da officina, spesso coperti da brevetto. Negli anni Sessanta i tempi iniziano a cambiare, lera degli artigiani sta volgendo al termine, con lentrata in pista di grandi potentati industriali ed economici. Per questo, lultima visione del suo fervido estro, una monoposto di F1, non vede purtroppo la realizzazione.

A Vittorio va riconosciuta anche la capacità di scoprire talenti che sarebbero poi finiti nel taccuino di Enzo Ferrari: il più prestigioso e amato è stato Lorenzo Bandini, scomparso durante un incidente nel G.P. di Montecarlo del 1967.

Geniale costruttore e creativo elaboratore di motori Fiat, pioniere della leggerezza e della aerodinamicità, riesce a ritagliarsi un proprio spazio tra i grandi marchi della Ferrari e della Maserati, imponendo la sua opera di artigiano dei motori allattenzione internazionale, muovendosi peraltro in diversi settori operativi: non solo la costruzione delle auto da corsa, ma anche la produzione di una vasta gamma di accessori sportivi e la costruzione di banchi-prova per motori, creando un gruppo aziendale di dimensioni ragguardevoli.

Muore a Modena il 4 dicembre 1981. Alla conservazione della sua memoria hanno contribuito le iniziative intraprese dal figlio Francesco (scomparso nel 2020), appassionato pilota di auto storiche a lui subentrato nella gestione della Concessionaria Fiat, allinterno della quale è stato allestito un museo che espone alcuni modelli prodotti dalla Stanguellini.

 

Vittorio Stanguellini nel settembre 1951
Luoghi, Persone e Avvenimenti
Avvenimento
L’Officina Meccanica Stanguellini
Luogo
Officina Meccanica Stanguellini