Consultorio di viale Molza

Viale Francesco Maria Molza, 3

Nel giugno 1975, anticipando di qualche settimana l’entrata in vigore della legge quadro n. 405 del 29 luglio 1975 che istituisce i consultori familiari, nei locali al piano superiore della Stazione delle autocorriere, luogo molto frequentato e vicino a diverse scuole superiori, apre il Consultorio di viale Molza. Uno spazio che offre servizi di tipo materno, pediatrico e prematrimoniale, fornendo informazioni sull’uso dei contraccettivi, garantendo assistenza sanitaria a donne in gravidanza, controlli sanitari sui bambini e bambine e consulenze in caso di malattie sessuali.

Ancora attivo, il Consultorio di viale Molza offre oggi anche servizi specifici rivolti ai giovani, alle loro famiglie e alle scuole sulla formazione e definizione dell’identità psicosessuale.