Oggetti rivoluzionari #macchinafotografica

Venerdì 5 aprile 2024, ore 18.00

Nuovo appuntamento del ciclo “Oggetti rivoluzionari. Per una storia del Novecento”,  il racconto del Novecento attraverso la cultura materiale e gli oggetti che hanno segnato, nell’uso quotidiano e nell’immaginario, le grandi rivoluzioni del secolo scorso.

Oggetti rivoluzionari: la macchina fotografica

Non credete a chi dice che lo strumento non conta. La Leica. Modesta e disprezzata quando venne ideata a cavallo della Grande Guerra, ha dato forma al nostro immaginario del Novecento. Nessuna altra fotocamera ha ispirato tanta gratitudine e suscitato tanta passione nei fotografi che l’hanno prescelta (anche se, a volte, con tradimenti). Virtù pubbliche e segrete infedeltà dello strumento che ha creato il fotogiornalismo, e ha documentato la storia.

 

Venerdì 5 aprile 2024, ore 18.00, Sala Verde, Fondazione Collegio San Carlo

Leica e le altre. La macchina fotografica del secolo breve

con Michele Smargiassi, giornalista

Michele Smargiassi, laureato in Storia contemporanea all’Università di Bologna con una tesi di storia della fotografia, entra nel 1982 a L’Unità, per passare nel 1989 a La Repubblica, occupandosi in prevalenza di società e cultura. Appassionato di fotografia cura il blog Fotocrazia; tiene lezioni e corsi in scuole, università e circoli culturali. È membro del comitato scientifico Sisf, Società italiana di studi di fotografia, del comitato scientifico del Centro italiano per la fotografia d’autore di Bibbiena e del comitato scientifico della Fondazione Nino Migliori di Bologna. Tra i numerosi scritti dedicati alla cultura visuale si ricordano saggi come "L’immagine fotografica 1945-2000" (Einaudi, 2004); "Un’autentica bugia. La fotografia, il vero, il falso" (Contrasto, 2009); "Ora che ci penso. La storia dimenticata delle cose quotidiane" (Dalai, 2011); "Sorridere. La fotografia comica e quella ridicola" (Contrasto, 2020); "Voglio proprio vedere. Interviste impossibili ma non improbabili ai grandi fotografi" (Contrasto, 2021).

In occasione della conferenza, alle ore 17.30, sarà inaugurata presso la Fondazione Collegio San Carlo la mostra Visioni stra/ordinarie. La rivoluzione delle immagini fotografiche”ingresso libero