Renzo Bersani

1929? – Modena, 1950

Operaio, vittima dell’eccidio alle Fonderie riunite

Renzo Bersani viene da una famiglia molto attiva nella Resistenza. Il fratello Bruno il 3 dicembre 1944 è fucilato con altri sette partigiani a San Matteo. La sorella Vilma, staffetta, internata a Fossoli. Abita vicino alle Fonderie riunite di Modena e, dopo aver lavorato come calzolaio, è stato assunto alle Acciaierie Ferriere. Presente alle manifestazioni davanti alle Fonderie riunite del 9 gennaio 1950, è l’ultimo a essere ucciso: nel momento in cui attraversa un incrocio su Ciro Menotti viene preso di mira da un carabiniere, che lo fredda colpendolo alle spalle mentre si sta allontanando dalle Fonderie. Ha 21 anni.

A9 RENZO BERSANI6
Luoghi e Avvenimenti
Avvenimento
Una città ferita