Revolution lab. La storia del Novecento in 30 oggetti

Lunedì 27 maggio 2024, Casa delle Donne di Modena

Lunedì 27 maggio 2024, ore 15.00, presso la Sala Renata Bergonzoni - Casa delle Donne di Modena (Str. Vaciglio nord, 6) si terrà l'incontro Revolution lab. La storia del Novecento in 30 oggetti. La Generazione Z racconta le rivoluzioni e i diritti che hanno contraddistinto il Secolo Breve. 

Quali sono le Rivoluzioni del Novecento? Quali le connessioni tra rivoluzioni e diritti? La cultura materiale può essere simbolo di cambiamenti radicali? Quali percezioni ne hanno i/le giovani? Quali sono le loro influenze culturali e mediatiche e i processi di ri-significazione sull’intreccio tra oggetti, rivoluzioni e diritti? E’ a partire da queste domande che si è sviluppato il laboratorio didattico “Revolution lab. Il Novecento: un secolo di rivoluzioni e conquiste”, dove si è discusso coni i ragazzi e le ragazze sulle rivoluzioni che hanno attraversato la storia del ‘900, con le sue trasformazioni, declinazioni e impatti nelle vite individuali e collettive, svelandone in particolare le interconnessioni anche con i diritti.

Introducono:
Vittorina Maestroni, Centro documentazione donna e Francesca Negri, Istituto Storico di Modena

Restituzione collaborativa del laboratorio attraverso le parole degli studenti e delle studentesse
Antonella Capalbi, Assegnista di ricerca in Sociologia dei processi culturali e comunicativi


Lo sapevi che...? La GenZ racconta!
Generazioni in dialogo a partire dagli oggetti rivoluzionari del Novecento.

Saranno presenti le classi che hanno partecipato al percorso laboratoriale: IIS F. Selmi (4°E, 4°S), Liceo C. Sigonio (5°B), Liceo L. A. Muratori-San Carlo (4°A), ITISL. Da Vinci (5°C); IIS E. Morante (5°AT, 5°BT). 

Locandina